Non perdere la retta via nel business: Il cerchio d’oro

Perché avete scelto quella facoltà? Perché state con quella persona? Perché amate così tanto quella città? La risposta risiede già nella domanda: il perché.

Più di dieci anni fa su Youtube usciva un video intitolato “How great leaders inspire action” che avrebbe cambiato il mondo del business con ben 15 milioni di visualizzazioni. Si tratta della spiegazione del “Cerchio d’oro”, un concetto sviluppato da Simon Sinek che parla, in poche parole, di una nuova idea di fare branding. Oggi ve lo spieghiamo con semplicità.

Che cos’è il cerchio d’oro?

Un template veramente semplice per aiutare tutte le persone che hanno un progetto a chiarire le proprie motivazioni e a distinguersi nel mercato. Anche noi abbiamo il nostro cartellone con il cerchio d’oro in ufficio e lo usiamo per orientarci quando dobbiamo prendere delle decisioni.

In cosa consiste?

In 3 sezioni che rimandano a 3 lati diversi della tua azienda:

  • WHY = Perché?

    In questa sezione devi scrivere la convinzione profonda che ti ha portato a creare il tuo progetto.
    Chiediti: quali sono i miei valori? In cosa credo ciecamente? Che cosa voglio trasmettere agli altri e perché?
    Importante! In questa fase il prodotto e il servizio che offri sono completamente esclusi dal brainstorming, è fondamentale che il tuo WHY sia autentico e libero.
     
  • HOW = Come?

    Nel HOW devi analizzare il tuo metodo, ovvero il come vuoi trasmettere al meglio il tuo perché nel mercato.
    Chiediti: come faccio a trasmettere i mei valori? Con che approccio e che metodo di lavoro?
     
  • WHAT = Cosa?

    A questo punto, dopo aver completato le due fasi precedenti, puoi focalizzare meglio il tuo prodotto. L’importante è che tutto sia in linea con i tuoi valori iniziali, per rendere il tuo brand indissolubile nel tempo e attrarre le giuste persone.

Se hai bisogno di un esempio concreto, ti facciamo vedere il nostro cerchio d’oro, eccolo qui!